I commenti sono off per questo post

TEATRANDO DI NUOVO IN SCENA CON WOODY ALLEN


Gli infaticabili attori di Teatrando, impegnati con il doppio spettacolo al Brich di Zumaglia, questa settimana saranno anche in scena, Giovedì 11 luglio alle 21.00 al Chiostro di San Sebastiano, con una replica di “Dio” di Woody Allen, tra le iniziative di “Biella estate”.

Tutto improntato su un continuo gioco di teatro nel teatro, portato all’esasperazione dal genio dell’attore e regista hollywoodiano, il racconto confonde e mescola spazio e tempo. Si parte con un’ambientazione da teatro antico classico per poi scivolare nel musical e nella farsa, con intrusioni di personaggi provenienti da altre opere teatrali e di spettatori che salgono dalla platea.

Nell’allestimento di Teatrando il testo è preceduto da un prologo che presenta “L’autoapologia di Socrate”, sempre di Woody Allen, in cui il celebre filosofo viene ritratto in una versione bizzarra e ironica. Un antefatto che aiuta il pubblico ad immergersi nelle atmosfere della Grecia Antica, da cui prende le mosse l’intreccio di “Dio”.
In un teatro, dove sta per andare in scena il “Festival ateniese del dramma”, la competizione in cui i drammaturghi antichi si sfidavano a suon di trilogie tragiche e commedie, lo scrittore Epàtite e l’attore Diàbete sono in difficoltà: a pochi giorni dalla messa in scena della loro opera sono ancora alla ricerca di un finale efficace. Dopo varie elucubrazioni accettano il consiglio di Trichinosi e scelgono di ricorrere al “deus ex machina”, portando in scena Zeus in persona a salvare il protagonista, un umile schiavo alle prese con un crudele sovrano.
L’idea che sia Dio a determinare e decidere il destino dell’uomo fa però sorgere quesiti e riflessioni sul libero arbitrio, generando caos e confusione. Tra un delirante susseguirsi di intrusioni di personaggi estranei alla vicenda e di balzi temporali tra l’Antica Grecia e la New York di oggi, Diàbete ed Epàtite scoprono di essere loro stessi personaggi di una commedia. La vicenda s’ingarbuglia, le collocazioni spazio-temporali crollano, l’Acropoli convive con Broadway, Euripide con William Shakespeare, i personaggi della mitologia con quelli di Tennessee Williams.
In qualche modo la commedia viene presentata al pubblico, ma la macchina che dovrebbe far volare Zeus in scena s’ingarbuglia, come il resto dell’intreccio, riportando la situazione al punto di partenza.

Biglietto: 10 euro (intero), 8 euro (ridotto). Info: 333.5283350.

BIELLA
Chiostro di San Sebastiano
“Dio”
di Woody Allen
Giovedì 11 LUGLIO 2013
ORE 21.00
Regia di Claudio Folli
Coreografie di Graziella Panetta
Coach del Coro: Simona Romagnoli
con: Eleonora Battaglia, Tatiana Cazzaro, Ilaria Gariazzo, Frank Juch, Artemisia Loro Piana, Paola Mazzucato, Lorenzo Monteleone, Mariella Moschetto, Marco Naldi, Graziella Panetta, Mattia Pecchio, Pietro Raco, Simona Romagnoli, Sara Tortolone, Roberto Tosi,
Giovanni Vittino, Annalisa Zini
Prodotto da Ars Teatrando
Biglietto: 10 euro (intero), 8 euro (ridotto)
Info: 333.5283350